Pubblichiamo qui di seguito la revoca del ricorso del SSDS Mens Sana Siena 1871

 

 fihp

FEDERAZIONE ITALIANA HOCKEY E PATTINAGGIO

UFFICIO DI GIUSTIZIA SPORTIVA     

  00196 ROMA  –  VIALE TIZIANO , 74  –  Tel.06-36858264-Fax- 36858211-8149-0623326645

www.fihp.org / e-mail – gs@fihp.org

 

 

COMUNICATO UFFICIALE N. 3                                                Roma,  8 marzo 2010 

 

 

GIUDICE UNICO NAZIONALE CORSA

ANNO SPORTIVO 2010

IL GIUDICE UNICO NAZIONALE

 

Relativamente al Ricorso presentato dalla SSDS Mens Sana Siena 1871 avverso la classifica della gara americana allievi femminile del Campionato Italiano Indoor svoltasi a Novara il 7 febbraio 2010

 

VISTO                        l’art. 58 del Regolamento di Giustizia e Disciplina, il quale stabilisce che i mezzi di impugnazione devono essere inviati a mezzo raccomandata AR anche alle Società e alle persone direttamente interessate (contro interessati);

VISTO                        anche l’art. 63, comma 3 dello stesso Regolamento che stabilisce che il contro interessato può a sua volta, presentare memorie a mezzo Racc. AR entro il terzo giorno dal ricevimento del reclamo;

RITENUTO                che nella fattispecie i contro interessati sono tutte le Società ammesse, con i loro atleti, alla finale della gara americana allievi femminile;

RILEVATO                che dalla documentazione pervenuta alla FIHP la SSDS Mens Sana Siena 1871 non ha inviato il ricorso anche alle Società contro interessate, non rispettando pertanto le norme in tema di impugnative, del Regolamento di Giustizia e Disciplina;

 

DELIBERA

 

Di REVOCARE il provvedimento di questo Ufficio del 1/03/2010 , pubblicato con Comunicato Ufficiale n. 2 e conseguentemente rigetta il reclamo proposto dalla SSDS Mensa Sana Siena 1871. Conferma la classifica così come omologata dagli atti di gara ed incamera la tassa di reclamo versata. Conferma, per tutto il resto, il contenuto del Comunicato Ufficiale n. 2 del 1/03/2010.

 

                                                                                       F.to      Il Giudice Unico Nazionale Corsa

                                                                                                           Avv. Claudio Danese 

____________________________________________________ 

Due piccole considerazioni:

a) il ricorso è stato REVOCATO solo per VIZI DI FORMA

b) Non so se fosse ammessa anche prima ma LA PROVA TELEVISIVA tanto discussa nel calcio è AMMESSA a tutti gli effetti.

R.M.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here