Nei primi giorni di settembre si è svolto il Campionato Italiano su pista, ultimo vero importante appuntamento della stagione per le categorie maggiori. Sul nuovo impianto di Pollenza, cittadina dell’entroterra marchigiano in provincia di Macerata, sotto l’attenta organizzazione della società locale.

Purtroppo la data scelta per questa manifestazione non va d’accordo con le esigenze di molti, le vacanze ad agosto, così tanti nostri atleti sono arrivati a questo appuntamento con un carico di lavoro insufficiente e molti altri hanno rinunciato a parteciparvi.

Nonostante tutto le buone notizie non mancano….conquistiamo 5 medaglie.

Alessio Paciolla aggiunge al suo palmares 2 argenti, nei 5000mt a punti e nei 5000mt a eliminazione, e 2 bronzi, nei 1000mt e nella 3000mt americana. In questa stagione nelle 8 gare individuali disputate è sempre salito sul podio sfiorando l’ein plein con le americane…peccato la squalifica agli indoor.

Altra medaglia anche per Edoardo Mazzotti e per Federico Rutigliano che insieme ad Alessio conquistano un buon terzo posto nell’americana a squadre.

Dopo tanti sacrifici e grazie alla sua caparbietà e alla capacità di gestire impegni universitari, uscite con gli amici, fidanzate e vacanze, Matteo Lo Cogliano sale per la prima volta nella sua carriera sportiva su un podio italiano. In una entusiasmante battaglia con gli avversari riesce proprio sul traguardo finale ad aggiudicarsi i punti che gli valgono il bronzo nella 10mila punti-eliminazione. Ottimo anche il 5° posto che ottiene nella 15mila ad eliminazione.  

Buone notizie anche dalla categoria Ragazzi 2, dove nella gara a lui più congeniale la 3000mt, un determinato ed attento Yuri, sfiora il podio giungendo al 4° posto, a causa di una pericolosa scivolata all’ultimo giro che lo vedeva involarsi verso il podio finale. Un pò sottotono nei 1000mt dove si piazza solo al nono posto. Buona anche la prova nei 3000mt per Samuele Schittulli, nei Ragazzi 1, che si piazza in nona posizione.

Non in ottime condizioni Arianna Martarelli, che non riesce a confermarsi al vertice della sua categoria fermandosi al 5° posto nei 300mt crono e al 7° posto nei 500mt sprint. Discreta la prova di Rebecca Ghergo che come miglior risultato ottiene un 7° posto nei 5000mt a punti.

Nei Senior si rivede nelle posizioni alte della classifica Alessia Campione, che giunge 6a nei 1000mt e 8a nei 10mila punti-ieliminazione. Simone Martino anche lui 6° posto nei 500mt sprint e 8° nei 300mt cronometro.

L’americana a squadre Allievi formata da Arianna, Cristina e Rebecca, si piazza al 5° posto lottando fino alla fine per una medaglia e forse con qualche errore in meno nei cambi avrebbero raccolto qualcosa in più. Quinto posto anche per la squadra Senior formata da Alessia, Elisa e Isabella. Nei Senior maschi il terzetto composto da Andrea, Matteo e Simone si classifica in settima posizione.

Buoni piazzamenti anche se non nei primi dieci delle classifiche per Alessia Rizzi, Andrea De Caro, Silvia Minieri, Martina Paciolla, Alessio Fontana e Elia Lo Cogliano.

Nella classifica per società siamo al 4° posto dietro a Bellusco, Noale e San Benedetto.

     

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here