Buon esordio per i nostri ragazzi ai recenti Campionati Italiani Indoor, svoltisi a Pesaro dal 10 al 12 febbraio scorsi.

In una competizione che richiede un ottimo livello tecnico oltre che atletico, hanno saputo portare a casa 2 medaglie d’argento e una di bronzo, oltre al 6° posto nella classifica generale tra più di 70 squadre.

Gli argenti sono arrivati dai nostri campioni europei Juniores in carica Edoardo Quarona nella 5000 a punti ed Enrico Salino nella 3 giri sprint, entrambi all’esordio tra i Senior ed è quindi un risultato che vale quanto un oro, considerando che hanno dovuto confrontarsi con avversari fortissimi e con molta più esperienza in questa categoria.

Il bronzo è arrivato da Stefano Gili nella 3 giri sprint cat.Senior, che finalmente ritorna ai livelli che gli competono dopo un periodo in cui qualche acciacco fisico ne aveva limitato il rendimento.

Medaglia sfiorata dallo stesso Gili insieme ad Alessandro Ruzza ed Andrea Martino nella staffetta americana dove, pur dando il massimo in una finale mozzafiato, arrivano quarti per un soffio.

Grandi soddisfazioni sono arrivate anche da quegli atleti che sono riusciti a piazzarsi nelle prime 10 posizioni nelle gare disputate:

Cat. allievi:

Reba Beltramo 9a 3 giri sprint

Veronica Rossolini 10a 3 giri sprint

Lorenzo Scarponi 6° 5000 punti e 10° 1000 mt

Cat.Junior:

Gabriele Taricco 8° 1000mt

Cat Senior:

Filippo Manera 9° 5000 punti

Andrea Martino 7° 1000 mt e 8° 5000pt

Andrea Zarlenga 10° 3 giri sprint

Buone le prove anche per le altre staffette:

cat Allievi 7° (Scarponi, Rizzi M, Salino A, Sangiorgi G.)

cat Senior 7° (Manera, Quarona, Salino E., Taricco)

10° (Di Nuzzo, Martino S., Zarlenga)

Da segnalare l’ottimo piazzamento, seppur non nelle prime posizioni, del piccolo Achille Sangiorgi che, alla sua prima gara a questi livelli, ha saputo conquistare gli elogi di tutto il gruppo per la grinta e la determinazione dimostrata….chi ben comincia…..

Sottotono le prestazioni di Arianna Coppola tra le Senior e di Milena Schittulli e Martina Loss Robin tra le Junior…da loro ci aspettiamo un pronto riscatto nei prossimi appuntamenti stagionali.

Un sentito grazie va comunque rivolto a tutti quanti, premiati e non, per come da sempre sanno fare squadra e per come riescono a stare insieme divertendosi e sostenendosi a vicenda, rendendo quindi molto meno faticoso il lavoro di chi li accompagna, siano essi dirigenti o genitori.

Un grande in bocca al lupo per il proseguimento della stagione!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here